Condizioni generali di utilizzo per il servizio “Satispay Business”

La presente traduzione è fornita solo per la comodità del cliente. Il testo originale del presente contratto, consultabile al sito web www.satispay.com - sezione Legal, è in lingua inglese ed è vincolante in tutti gli aspetti. In caso di divergenza tra le costruzioni, i significati o le interpretazioni del testo italiano e quello inglese, la disciplina si applica esclusivamente sulla versione inglese.

(Versione 2.3 | 15 Luglio 2021)

I presenti termini di utilizzo costituiscono il contratto (“Contratto”) tra il commerciante (“Commerciante”) e Satispay Europe SA (“Satispay”) (collettivamente, le “Parti”). Satispay è una società costituita in Lussemburgo con sede legale in 53, Boulevard Royal, L-2449 Luxembourg. Satispay è un istituto di moneta elettronica autorizzato e regolato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (“CSSF”) con numero di iscrizione W00000010.

Il servizio Satispay Business è riservato esclusivamente a soggetti fisici o giuridici e a loro intermediari che agiscono nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale o che, in ogni caso, non agiscono per motivi personali.

1. Servizi

Ai sensi dell’articolo 2, Satispay fornisce al Commerciante i seguenti servizi (“Servizi”):

  • un conto (“Conto del Commerciante” o “Conto”) di moneta elettronica (“Moneta Elettronica”) nel quale il Commerciante riceve e gestisce i fondi;
  • un servizio di pagamento che consente al Commerciante di ricevere pagamenti, anche in modalità ricorrente, (“Servizio di Acquiring”) da soggetti che utilizzano Moneta Elettronica emessa da Satispay (“Utenti”).

Il Conto del Commerciante non è un conto deposito. I fondi detenuti nel Conto del Commerciante non producono alcun interesse e saranno detenuti in un conto corrente segregato non aggredibile dai creditori di Satispay in caso di insolvenza di quest’ultima.

1.1. Consenso

1.1.1. Operazioni

Il Commerciante acconsente a: (i) accettare, anche tramite sistemi automatizzati, pagamenti da parte degli Utenti; (ii) disporre, anche tramite sistemi automatizzati, la richiesta di pagamenti nei confronti degli Utenti (le “Operazioni”). Tali Operazioni potranno essere effettuate presso i negozi offline e online del Commerciante, tramite l’utilizzo di molteplici soluzioni, sia attraverso canali online e social, e-commerce, applicazioni mobili, nonché per mezzo di distributori automatici e/o soluzioni ulteriori che potranno essere di volta in volta sviluppate (i “Negozi”). Il Commerciante acconsente altresì ad affiggere nei suoi Negozi fisici offline il QR Code adesivo fornito da Satispay che consente l’esecuzione delle Operazioni.

1.1.2. Business Dashboard

Per poter accedere e utilizzare i Servizi è necessario che il Commerciante disponga di un profilo sulla Business Dashboard di Satispay (“Dashboard”). 

La Dashboard è un’applicazione web, il cui link si può trovare sul sito web di Satispay.

Tramite l’utilizzo della Dashboard il Commerciante è in grado di accedere al saldo del proprio Conto e allo storico delle proprie Operazioni ivi incluso: (i) l’importo di ogni Operazione; (ii) un riferimento che consenta di poter identificare pagatore e beneficiario; (iii) le eventuali commissioni addebitate (compresa una analisi dettagliata delle stesse); (iv) la data di accredito di ogni Operazione.

Tramite la Dashboard il Commerciante può strutturare i propri Negozi, così da consentire agli Utenti di effettuare i pagamenti. La Dashboard fornisce al Commerciante le dovute istruzioni per collegare i dispositivi (come, ad esempio, smartphone, tablet, PC, registratori di cassa o P.O.S.) e/o per integrare le soluzioni software atte alla ricezione dei pagamenti nei Negozi.

Al fine di usufruire di una soluzione per la ricezione dei pagamenti, il Commerciante (ivi incluso colui che abbia già precedentemente creato uno o più Negozi in relazione a diverse soluzioni di accettazione dei pagamenti) dovrà procedere, attraverso la Dashboard, alla creazione di un Negozio della tipologia corrispondente alla soluzione prescelta. A partire dalla data di creazione da parte del Commerciante del Negozio, la rispettiva soluzione di pagamento e le eventuali commissioni previste in relazione allo stesso, che saranno rese disponibili sul sito web di Satispay e/o nella Dashboard, si intenderanno immediatamente applicabili in qualità di condizioni economiche previste per i Servizi.

Qualora, a seguito di controlli, la tipologia di Negozio individuata e selezionata dal Commerciante, tra quelle disponibili nella Dashboard, dovesse risultare non corretta, Satispay avrà il diritto di rettificare il relativo dato, applicando, anche sulle Operazioni già effettuate, le commissioni previste per l’effettiva categoria di appartenenza del Negozio.

1.1.3. Applicazione Business

Per poter effettuare determinate Operazioni nei Negozi, il Commerciante può installare su un dispositivo compatibile le applicazioni Satispay Business (“App Business”).

Il Commerciante può verificare sul sito web di Satispay l’elenco delle piattaforme compatibili per le quali sono disponibili le App Business.

1.1.4. Api

In aggiunta alle App Business, Satispay fornisce al Commerciante un’interfaccia web-service (le “API”) per consentire l’integrazione di soluzioni software atte alla gestione dei pagamenti nei Negozi tramite le API. La relativa documentazione tecnica, ivi comprese le informazioni relative alle compatibilità software, è resa disponibile e, di volta in volta, aggiornata sul sito web https://developers.satispay.com/.

1.1.5. Business Suite

Satispay concede al Commerciante una licenza non esclusiva, non trasferibile e gratuita per poter utilizzare la Dashboard, le App Business, le API (nel complesso definite “Business Suite”) conformemente al presente Contratto ed alle regole e politiche della piattaforma dalla quale il Commerciante usa o ha scaricato la Business Suite. Tale licenza regolerà gli sviluppi del software o gli aggiornamenti che Satispay mette a disposizione salvo che quest’ultima non rilasci una nuova licenza al momento dell’aggiornamento. 

Il Commerciante si impegna a non distribuire, pubblicare o altrimenti trasferire la Business Suite a terzi. Il Commerciante riconosce altresì che la Business Suite non è stata creata solo per le proprie esigenze ma è stata sviluppata per un uso generale.

Quando il Commerciante scarica e utilizza la Business Suite, Satispay ha accesso alle informazioni del dispositivo utilizzato dal Commerciante, come l’indirizzo IP, il nome del dispositivo, la versione del sistema operativo e i dati di geolocalizzazione; quando il Commerciante utilizza la Business Suite, questa si collega tramite la propria connessione Internet.

Il Commerciante acconsente a non:

  • tradurre, adattare, variare, modificare, violare, aggirare, decodificare, decompilare, disassemblare, creare lavori derivati o in altro modo interferire con qualsiasi elemento della Business Suite, o assistere un altro soggetto nel farlo;
  • utilizzare la Business Suite in modo illegale, per scopi illeciti, in qualsiasi modo non conforme al presente Contratto, o agire in modo fraudolento o maliziosamente (ad esempio attraverso l’inserimento di dati, applicazioni o codice che possa arrecare danni alla Business Suite o al sistema operativo del dispositivo utilizzato);
  • raccogliere informazioni o dati dalla Business Suite o dai sistemi di Satispay o tentare di decifrare qualsiasi trasmissione da o verso i server che erogano i Servizi;
  • caricare qualsiasi contenuto che è o può essere considerato violento, minaccioso, suscettibile di incitare all’odio razziale, in violazione della riservatezza o della privacy, discriminatorio, diffamatorio, offensivo, illegale, pornografico, osceno, indecente, blasfemo o che può causare fastidio o disagio.

Se il Commerciante decide di rinunciare a Satispay si richiede al Commerciante, per ragioni di privacy/sicurezza, di rimuovere le App Business ed eventuali integrazioni delle API da tutti i dispositivi.

Satispay può di volta in volta aggiornare o modificare la Business Suite:

  • al fine di conformarsi a modifiche normative o regolamentari; 
  • offrire nuovi servizi; e/o
  • per implementare adeguamenti tecnici minori e miglioramenti.

Ove possibile, Satispay informerà il Commerciante quando tali aggiornamenti per la Business Suite saranno disponibili e sarà cura del Commerciante mantenere la Business Suite aggiornata all’ultima versione disponibile. Alcuni di questi aggiornamenti potrebbero essere obbligatori qualora si intenda continuare a utilizzare la Business Suite; e alcune versioni della Business Suite più datate potrebbero diventare obsolete o cessare di essere operative nel tempo.

Satispay suppone che il Commerciante abbia ottenuto l’autorizzazione da parte dei proprietari di tutti i dispositivi che il Commerciante utilizza, ma di cui non ne sia il proprietario, per scaricare, installare o utilizzare la Business Suite. Al Commerciante e/o al proprietario dei dispositivi potrebbero essere addebitati costi, dal proprio fornitore di servizi, per l’accesso a Internet sui dispositivi.

La mancata contestazione, da parte di Satispay, di violazioni del presente Contratto da parte del Commerciante non deve essere considerata come acquiescenza. Del pari, il mancato o tardivo esercizio dei diritti di Satispay ai sensi del presente Contratto non deve essere inteso come una rinuncia a tali diritti.

Gli obblighi oggetto del presente Contratto sono da considerarsi validi, ove applicabile, per ciascun utilizzatore che viene designato dal Commerciante ad operare con la Business Suite.

1.1.6. Disponibilità della Business Suite

In alcuni momenti Satispay può avere bisogno di effettuare manutenzione programmata della Business Suite. In tali situazioni, tutte o alcune delle funzioni della Business Suite del Commerciante potrebbero momentaneamente non essere disponibili, pertanto Satispay si assicura di dare un adeguato preavviso prima che tale tipo di attività venga eseguita.

In caso di interventi di manutenzione non programmati (per esempio, un guasto tecnico o un errore del sistema) Satispay farà tutto il possibile per ripristinare il servizio del Commerciante nel minor tempo possibile. 

Satispay non è ritenuta responsabile per ogni conseguenza derivante dall’indisponibilità della Business Suite a seguito di qualsiasi problema tecnico che risulti essere fuori dal proprio controllo. Ciò include l’indisponibilità di connettività e problemi tecnici con i dispositivi del Commerciante.

1.1.7. Raccolta e analisi dei dati della Business Suite

Al fine di offrire al Commerciante la migliore esperienza d’uso possibile, Satispay registra eventi relativi all’utilizzo della Business Suite, compreso il tempo passato su una determinata pagina, il tempo per completare i processi e altre informazioni di utilizzo, quali i dati di localizzazione, il tipo di connettività e le specifiche dei dispositivi hardware e software. Ciò al fine di aiutare a risolvere eventuali problemi che possono insorgere nonché per monitorare l’utilizzo della Business Suite e apportare miglioramenti. 

1.1.8. Sicurezza della Business Suite

Per accedere alla Business Suite è richiesto al Commerciante di creare o di utilizzare determinati dettagli di sicurezza, come ad esempio nome utente e password. Il Commerciante è responsabile per la custodia dei propri dispositivi e per impedire che terzi possano accedere alla Business Suite senza la sua autorizzazione. 

Il Commerciante deve adottare tutti gli accorgimenti necessari per evitare la perdita, il furto o l’utilizzo non autorizzato dei propri dispositivi. Il Commerciante non deve rivelare a terzi alcun dettaglio relativo ai Servizi, salvo quando necessario per autorizzare un’Operazione.

Se il Commerciante sospetta che il Conto o i dettagli di sicurezza siano stati violati, deve informare il prima possibile Satispay. È necessario che il Commerciante mantenga al sicuro i propri dati di sicurezza senza divulgarli. Il mancato rispetto di queste norme è considerato come una forma di colpa grave e può inficiare la possibilità di chiedere il risarcimento per eventuali perdite subite.

1.2. Approvazione delle Operazioni

Qualora un’Operazione debba essere approvata (i) dal Commerciante, lo stesso ha la possibilità di rifiutarla laddove l’importo indicato dal pagatore non corrisponda al prezzo dei beni o servizi oggetto del pagamento; o (ii) dall’Utente, lo stesso ha la possibilità di rifiutarla per qualunque ragione. Diversamente, nel caso in cui l’approvazione dell’Operazione da parte del Commerciante avvenga in maniera automatizzata, l’Operazione si intenderà approvata al momento dell’esecuzione del pagamento da parte dell’Utente.

Ad Operazione approvata, il consenso all’esecuzione della stessa non potrà essere revocato. 

In caso di pagamenti ricorrenti, l’Utente presta il proprio consenso ad eseguire Operazioni di pagamento ricorrenti secondo le modalità concordate tra l'Utente e il Commerciante. In tali circostanze, l’Operazione si intende approvata nel caso in cui l’Utente abbia i fondi disponibili per effettuare il pagamento ricorrente nella data concordata tra l’Utente e il Commerciante. L'Utente ha il diritto di revocare in ogni momento, con effetto immediato, il proprio consenso per le Operazioni future, restando inteso che nessun rimborso sarà dovuto per le Operazioni approvate che siano già state effettuate nel rispetto delle modalità concordate tra l’Utente e il Commerciante. In caso di violazione dei termini concordati tra l’Utente e il Commerciante, restano impregiudicati i rimedi esperibili da Satispay nei confronti del Commerciante.

1.3. Tempo di esecuzione delle Operazioni 

Tutte le Operazioni sono eseguite in valuta Euro. 

Successivamente all’approvazione dell’Operazione, Satispay provvede ad accreditare sul Conto l’importo dell’Operazione e il Commerciante può verificare il pagamento tramite l’utilizzo della Business Suite.  

2. Attivazione

Al fine di attivare i Servizi è necessario che il Commerciante si iscriva alla Dashboard fornendo le informazioni richieste. I Servizi rappresentano dei servizi finanziari e Satispay è tenuta per legge a custodire alcune informazioni sui propri clienti. Tali informazioni vengono utilizzate al fine di erogare i Servizi e per consentire a Satispay di identificare il Commerciante e il Conto in caso di appropriazione indebita. Satispay conserva tali informazioni solo per il tempo strettamente necessario e per le finalità descritte nel presente articolo e nei successivi articoli 12 e 13. 

Per poter utilizzare i Servizi è necessario che il Commerciante abbia la propria sede principale in uno dei paesi inclusi nello Spazio Economico Europeo (SEE). Satispay necessita di informazioni per verificare l’identità del Commerciante. Satispay può richiedere al Commerciante di fornire prove documentali che dimostrino la propria identità, e può effettuare tali controlli anche elettronicamente.

Satispay, nel contesto delle valutazioni discendenti dagli adempimenti connessi con il rispetto della normativa antiriciclaggio, potrebbe non attivare i Servizi o rifiutare, sospendere o limitare l’accesso ai e/o l’utilizzo dei Servizi nel caso in cui: (i) non sia possibile ottenere dal Commerciante e verificare le informazioni e i documenti necessari per effettuare i controlli; (ii) Satispay ritenga che gli esiti dei controlli non siano soddisfacenti in base agli obblighi imposti a Satispay dalla legge; (iii) la fornitura dei Servizi al Commerciante possa pregiudicare il business e la reputazione di Satispay e/o esporre Satispay a qualsiasi pericolo o rischio di perdite o responsabilità a suo carico. Non sarà sempre possibile ottenere informazioni sull’esito negativo dei controlli al fine di proteggere i processi di verifica di Satispay e, più in generale, i Servizi.

All’esito positivo dei controlli interni, Satispay renderà disponibili i Servizi al Commerciante.

Qualora Satispay richieda al Commerciante di fornire i summenzionati documenti, quest’ultimo non potrà esimersi dal produrli.

Il Commerciante può avere un solo Conto ai sensi del presente Contratto. 

3. Commissioni

Le commissioni sono determinate tra Satispay ed il Commerciante prima dell’attivazione dei Servizi.

Le commissioni che sono applicate ad ogni Operazione sono comunicate al Commerciante attraverso la Dashboard.

4. Comunicazioni

4.1. Come il Commerciante può contattare Satispay

Il Commerciante può contattare Satispay utilizzando la funzione “Contattaci” presente nella Business Suite. In alternativa, il Commerciante può contattare Satispay all’indirizzo email business@satispay.com o via posta all’indirizzo Satispay Customer Services, 53, Boulevard Royal, L-2449 Luxembourg. 

4.2. Come Satispay può contattare il Commerciante

Satispay può contattare il Commerciante tramite la Business Suite, via e-mail o tramite posta, utilizzando i dati forniti dal Commerciante nella Dashboard. 

Qualora tali dati dovessero cambiare il Commerciante dovrà tempestivamente informare Satispay.

4.3. Lingua

Qualora il presente Contratto, altri termini e condizioni ovvero qualsiasi avviso o altro documento ad esso relativo siano forniti in una lingua diversa dalla lingua inglese, quest’ultima prevarrà in caso di conflitto.

4.4. Copia del Contratto

Alla data di stipula il presente Contratto sarà reso disponibile al Commerciante in formato digitale. In aggiunta, il Commerciante potrà, in seguito, richiedere a Satispay una copia dello stesso che verrà inviato gratuitamente via e-mail. 

5. Sospensione dei Servizi

Satispay può sospendere l’utilizzo dei Servizi da parte del Commerciante qualora abbia ragionevoli dubbi circa la sicurezza del Conto o sospetti che i Servizi siano utilizzati in modo fraudolento o non autorizzato o che il Commerciante abbia commesso una violazione sostanziale o reiterata dei propri obblighi contrattuali. In tali ipotesi il Commerciante non potrà utilizzare la Business Suite per eseguire alcuna Operazione.

Il Commerciante verrà informato di tale sospensione e delle ragioni ad essa sottese non appena possibile, salvo che ciò possa ragionevolmente compromettere le misure di sicurezza o risulti contrario alla legge. 

Satispay può revocare tale sospensione e, se del caso, rilasciare gratuitamente e non appena possibili nuovi codici di sicurezza, qualora siano cessate le ragioni che hanno portato alla sospensione dei Servizi.

6. Contestazione delle Operazioni

6.1. Operazioni non autorizzate e/o eseguite in maniera inesatta

Qualora il Commerciante ritenga (i) che una Operazione sia stata eseguita in maniera inesatta; o (ii) di aver ricevuto importi per una Operazione che non sia stata autorizzata, il Commerciante deve senza indugio contattare Satispay affinché quest’ultima possa condurre una indagine in merito. 

Sarà cura di Satispay condurre immediatamente una indagine e prendere in carico tale controversia entro 48 ore. Satispay comunicherà al Commerciante, non appena possibile, l’esito della propria indagine.

Qualora Satispay abbia ragionevoli motivi per ritenere o sospettare che il Commerciante abbia ricevuto importi per un’Operazione che non sia stata autorizzata o effettuata correttamente o, per ragioni legate alla prevenzione di frodi o altri reati, ritenga necessario acquisire maggiori informazioni, provvederà immediatamente a condurre un’indagine, informando, ove possibile, il Commerciante circa l’avvio della stessa. 

Satispay, qualora opportuno, richiederà al Commerciante di fornire informazioni sulle Operazioni oggetto di indagine e/o di compilare un modulo per le controversie e di fornire la relativa documentazione di supporto.

Qualora l’esito dell’indagine dimostri che l’Operazione non è stata autorizzata o è stata eseguita in modo errato o che la stessa sia contraria alla legge, Satispay può essere tenuta ad annullare l’Operazione eseguita e, pertanto, esigere la restituzione dell’importo incassato dal Commerciante da parte dello stesso.

Se entro 5 giorni dalla richiesta di rimborso Satispay non ha ricevuto la restituzione dell’importo per intero, quest’ultima ha l’autorizzazione, senza richiedere alcun consenso, di prelevare l’importo dovuto mediante l’esecuzione di un addebito diretto a valere sul conto corrente bancario del Commerciante.

Il Commerciante può essere ritenuto responsabile per le perdite subite da Satispay a causa della inesattezza, mancata autorizzazione e/o contestazione avvenuta in relazione all’Operazione oggetto di indagine ivi inclusi i costi sostenuti per l’avvio e la conclusione dell’indagine.

È cura di Satispay informare per tempo il Commerciante circa la richiesta di rimborso.

6.2. Responsabilità

Il Commerciante è considerato responsabile per tutte le perdite dovute a seguito di Operazioni non autorizzate qualora:  

  • abbia agito in modo fraudolento; o
  • non abbia, con dolo o colpa grave: (i) custodito con cura e utilizzato i dati e i codici di sicurezza in conformità al presente Contratto; o (ii) notificato a Satispay la problematica in conformità a quanto statuito all’articolo 6.1. 

6.3. Rifiuto

In determinate circostanze Satispay può rifiutare al Commerciante di eseguire un’Operazione. Ciò può avvenire nei casi in cui:

  • Satispay ha ragionevoli dubbi circa la sicurezza del Conto o sospetti che i Servizi siano stati utilizzati in modo fraudolento o non autorizzato;
  • Satispay ha ragionevoli motivi per ritenere che il Commerciante stia agendo in violazione del presente Contratto; o 
  • in presenza di un obbligo di legge. 

Salvo che non vi sia un divieto di legge, in caso di rifiuto ad eseguire un’Operazione Satispay ne darà pronta comunicazione al Commerciante, indicando le ragioni di tale rifiuto nonché, ove necessario, la procedura per correggere eventuali errori materiali che abbiano determinato il rifiuto. 

7. Cessazione del Contratto

Il Commerciante può recedere in ogni momento dal Contratto, senza alcuna motivazione e senza preavviso, contattando direttamente Satispay. Per tale recesso non è previsto il pagamento di penali, indennizzi o altre spese a carico del Commerciante.

Satispay può risolvere il presente Contratto con effetto immediato nei seguenti casi:

  • qualora il Commerciante non fornisca tutte le informazioni di cui Satispay abbia bisogno ai sensi di legge per aprire o operare a valere sul Conto del Commerciante o utilizzare i Servizi;
  • qualora il Commerciante non abbia il diritto di aprire il Conto del Commerciante o utilizzare i Servizi;
  • qualora il Commerciante violi una parte rilevante del (o ripetutamente il) Contratto e non ponga rimedio al proprio comportamento entro 10 giorni;
  • qualora il Commerciante utilizzi i Servizi in un modo doloso o illecito;
  • qualora il Commerciante non provveda a pagare le commissioni dovute;
  • qualora il Commerciante sia soggetto a fallimento, cessazione, dissoluzione, liquidazione, amministrazione coatta o volontaria e/o altra procedura analoga a quanto precede;
  • qualora Satispay ritenga che la fornitura dei Servizi al Commerciante pregiudichi il business e la reputazione di Satispay e/o esponga Satispay a qualsiasi pericolo o rischio di perdite o responsabilità a suo carico; o
  • ciò sia richiesto ai sensi di legge.

Satispay può recedere dal Contratto senza alcuna motivazione dando al Commerciante 60 giorni di preavviso.

In caso di cessazione del Contratto, Satispay disattiverà l’accesso ai Servizi per il Commerciante. Qualsiasi saldo non utilizzato nel Conto sarà automaticamente rimborsato in conformità con l’articolo 9, salvo che non sia consentito ai sensi di legge.

8. Durata

Il presente Contratto rappresenta un accordo quadro a durata indeterminata ai sensi della legge lussemburghese del 10 novembre 2009 sui servizi di pagamento, come di volta in volta modificata. 

9. Liquidazione dei fondi

I fondi sono liquidati sui conti correnti bancari del Commerciante, indicati dal Commerciante stesso sulla Dashboard.

I fondi detenuti nel Conto sono automaticamente liquidati al Commerciante il primo giorno lavorativo successivo alla data di approvazione, con esito favorevole, delle Operazioni, o sulla base di quanto concordato tra Satispay e il Commerciante nel contesto del presente Contratto, fatto salvo l'espletamento dei relativi controlli di cui all’articolo 2, ivi incluso il caso in cui il Commerciante non fornisca adeguata prova della propria titolarità del conto corrente bancario sul quale liquidare i fondi.

Il Commerciante può trattenere nel Conto un importo che può essere utilizzato per eseguire operazioni di rimborso agli Utenti (ad esempio, nel caso di merci difettose).

Satispay può dedurre le proprie commissioni dai fondi suddetti o, in alternativa, secondo quanto concordato con il Commerciante.

10. Acquisti

Satispay non è responsabile per la sicurezza, legalità, qualità o qualsiasi altra caratteristica dei beni e dei servizi acquistati avvalendosi dei Servizi. Eventuali reclami tra il Commerciante e l’Utente devono essere risolti direttamente dagli stessi.

Il Commerciante è in grado di provvedere al rimborso, tramite il Servizio, solo laddove vi siano fondi sufficienti sul Conto.

11. Modifiche al Contratto

Eventuali modifiche al presente Contratto saranno presentate al Commerciante con un preavviso di 60 giorni rispetto alla loro efficacia, ad esclusione delle modifiche che siano richieste dalla legge o di quelle che non pregiudichino i diritti e gli obblighi del Commerciante, le quali diverranno immediatamente efficaci. Ciò consentirà al Commerciante di valutare le modifiche che necessitano di previa comunicazione e, ove in disaccordo con le stesse, di risolvere il Contratto ai sensi dell’articolo 7. 

Copia della versione più aggiornata del presente Contratto è resa disponibile nella Business Suite e, in ogni momento, sul sito web di Satispay.

12. Dati personali e GDPR 

Nell’ambito di quanto previsto dal presente Contratto, le Parti dichiarano e garantiscono di rispettare le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 concernente la tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione di tali dati (“GDPR”), nonché ogni altra disposizione di legge o di regolamento, comunitaria e nazionale, applicabile in materia di protezione dei dati personali e relativi provvedimenti attuativi emessi dalle competenti autorità garanti per la protezione dei dati personali (le “Disposizioni Privacy Applicabili”), adottando tutte le opportune e idonee misure di sicurezza a protezione dei dati personali oggetto di trattamento.

In particolare, Satispay è titolare del trattamento dei dati personali dell’Utente e delle persone fisiche riferibili al Commerciante e li gestisce e tutela in conformità con le Disposizioni Privacy Applicabili. Satispay raccoglierà e tratterà i dati personali ai sensi della policy sulla riservatezza dei dati personali disponibile nella sezione privacy del sito internet www.satispay.com, che il Commerciante dichiara di condividere accettando il presente Contratto.

Al fine di fornire i propri Servizi, Satispay potrebbe avvalersi di terze parti o società facenti parte del proprio gruppo ed esternalizzare alcune attività, pertanto potrebbe essere necessario trasferire informazioni personali a società aventi sede all’estero, sia all’interno sia al di fuori dello Spazio Economico Europeo (SEE). Ogni trasferimento avverrà in conformità con le Disposizioni Privacy Applicabili.

I dati personali delle persone fisiche riferibili al Commerciante non sono utilizzati per ragioni legate alle vendite o al marketing da parte di soggetti diversi da Satispay o da società del suo gruppo. Satispay non trasferisce a soggetti terzi informazioni relative al Commerciante salvo che quest’ultimo abbia espresso il proprio consenso a tal fine o che ciò sia richiesto dalla legge (a titolo esemplificativo per ragioni legate alla prevenzione di frodi o altri reati). 

È esclusiva responsabilità del Commerciante garantire che tutti i dati personali dell’Utente condivisi con il Commerciante in relazione all’esecuzione di un’Operazione in favore di quest’ultimo siano gestiti e protetti in conformità con le Disposizioni Privacy Applicabili. 

Il Commerciante acconsente a comunicare al più presto a Satispay qualunque modifica dei dati in suo possesso e a fornire a Satispay, su richiesta, ogni ulteriore informazione che la stessa possa ritenere utile per il mantenimento di una relazione commerciale e/o richiesta dalle leggi o regolamenti applicabili.

Ai sensi delle Disposizioni Privacy Applicabili, il Commerciante ha il diritto di richiedere l’accesso ai dati personali relativi ad esso, nonché il diritto di richiedere la rettifica di tali dati personali, in conformità con quanto previsto nella policy sulla riservatezza dei dati personali di Satispay.

L’utilizzo della Business Suite di Satispay è soggetto alla policy sulla riservatezza dei dati personali e alla policy sui Cookie disponibili sul proprio sito internet.

13. Obblighi di confidenzialità

Per l’intera durata del presente Contratto, ciascuna Parte si obbliga a mantenere strettamente riservata ogni informazione di contenuto confidenziale relativa all’altra Parte di cui sia venuta a conoscenza in esecuzione del presente Contratto, e a non divulgarla in alcun modo a terze parti (ferma restando la legittima condivisione di tali informazioni con le altre società appartenenti al medesimo gruppo e con i propri dipendenti, amministratori, soci, agenti, consulenti e ogni altro soggetto che agisce per conto della Parte interessata) senza la preventiva autorizzazione della Parte interessata, fatto salvo il caso in cui la divulgazione di tali informazioni sia necessaria al fine di adempiere a norme di legge o regolamentari ovvero ad atti e/o provvedimenti di autorità giudiziarie e/o amministrative e/o regolamentari. 

Satispay è soggetta a specifici obblighi di segretezza professionale. Il Commerciante che riceva da Satispay, in relazione ai propri Servizi, informazioni relative ad altri soggetti, ivi inclusi i dati personali degli Utenti che abbiano eseguito un’Operazione nei confronti del Commerciante, sarà tenuto al rispetto di obblighi di segretezza professionale equivalenti a quelli applicabili a Satispay. 

Al momento della costituzione del rapporto contrattuale con Satispay, il Commerciante autorizza Satispay a trasferire le informazioni ad esso riferibili a soggetti terzi o ad altri soggetti il cui coinvolgimento è necessario per Satispay al fine di fornire i propri servizi di pagamento, inclusi i terzi soggetti incaricati da Satispay ai sensi degli accordi conclusi in materia di trattamento dei dati e ai sensi della policy sulla riservatezza dei dati personali di Satispay e dichiara di rinunciare ai suoi diritti derivanti da norme sul segreto professionale per i fini qui specificati. In tali casi Satispay garantirà che tali soggetti terzi siano soggetti ad obblighi di confidenzialità equivalenti a quelli ad essa applicabili ai sensi delle leggi del Lussemburgo, delle Disposizioni Privacy Applicabili e della policy sulla riservatezza dei dati personali di Satispay. 

14. Reclami

Qualora il Commerciante non sia soddisfatto dei Servizi, deve rappresentare tale circostanza a Satispay, agli indirizzi indicati all’articolo 4.1, così quest’ultima possa adoperarsi nel tentativo di risolvere il problema. Satispay invierà prontamente al Commerciante un avviso di ricezione del reclamo nonché una copia della propria procedura di gestione dei reclami.

Il Commerciante può in ogni caso richiedere maggiori dettagli nonché una copia della procedura di gestione dei reclami in qualsiasi momento. Informazioni sulla procedura di gestione dei reclami possono anche essere reperite direttamente sul sito web di Satispay. Il Commerciante si impegna a collaborare con Satispay e a fornire le informazioni necessarie per indagare sul reclamo e risolverlo il più rapidamente possibile. 

Per i reclami rispetto ai quali il Commerciante non sia soddisfatto della risposta di Satispay, il Commerciante può contattare la CSSF ai seguenti indirizzi: 

15. Diritti di Proprietà Intellettuale

Tutti i contenuti presenti nella Business Suite di Satispay (incluso il materiale sottostante quali codici, software e banche dati) ed i relativi diritto d’autore e gli altri diritti di proprietà intellettuale, ove non diversamente specificato, appartengono a Satispay o sono stati da quest’ultima concessi in licenza. Tutti i contenuti della Business Suite risultano protetti dalle leggi del Lussemburgo e dai trattati internazionali sulla proprietà intellettuale.

Per diritti di proprietà intellettuale si intendono tutti i diritti di proprietà intellettuale conferiti, contingenti e futuri inclusi, a titolo esemplificativo, al diritto d’autore, marchi d’impresa, marchi di servizio, diritti di design (registrati o meno), brevetti, know-how, segreti industriali/commerciali, invenzioni, set-up, diritti relativi alle banche dati e ogni domanda per la protezione o la registrazione di tali diritti e tutti i loro rinnovi e le relative estensioni esistenti in ogni parte del mondo, già esistenti o creati in futuro, per i quali il licenziante può avere diritto. 

16. Link relativi a siti web

Satispay può fornire tramite la Business Suite o includere sulle proprie piattaforme link di siti web, applicazioni web e applicazioni scaricabili di soggetti terzi. Salvo diversa indicazione, tali contenuti non sono sotto il controllo di Satispay che dunque non assume o accetta alcuna responsabilità per tali contenuti. La fornitura di un link è solo di carattere indicativo e non implica alcuna approvazione o riconoscimento del contenuto collegato o di chi ne detiene il controllo. 

17. Referenze

Il Commerciante acconsente che, dal momento della stipulazione del Contratto, Satispay possa indicare il Commerciante stesso come referenza nei seguenti media: sito web www.satispay.com, App di Satispay, su altri canali social dalla stessa utilizzati, video, presentazioni, opuscoli sui prodotti e stand, banner, roll-up e display per fiere, esposizioni e conferenze. 

18. Forza Maggiore

Satispay non è considerata responsabile in caso di violazione del presente Contratto dovuta a cause di forza maggiore fuori del proprio controllo, contro le quali non avrebbe potuto opporsi. 

Satispay non è considerata responsabile in caso di violazione del presente Contratto dovuta al rispetto dei propri obblighi di legge.

19. Invalidità parziale

Nel caso in cui uno o più articoli o disposizioni del presente Contratto siano da ritenersi illeciti o inapplicabili, in tutto o in parte, per effetto di norme di legge, tale articolo o disposizione o parte di essa è da considerarsi non facente parte del Contratto. In tale ipotesi, la validità e l’applicabilità del resto del Contratto non sono pregiudicati. 

20. Cessione

Il Commerciante acconsente a che Satispay possa cedere a terzi il presente Contratto o i crediti che da questo derivino. Qualora Satispay disponga tale cessione, ne darà pronta comunicazione al Commerciante.

21. Legge applicabile e foro competente

Il presente Contratto e qualsiasi controversia o reclamo (comprese le controversie o le rivendicazioni non contrattuali) derivanti da o in connessione con esso o il proprio oggetto o formazione sono regolati e interpretati in conformità con la legge lussemburghese.

Le Parti riconoscono e concordano che per la risoluzione di qualsiasi controversia o reclamo (comprese le controversie o rivendicazioni non contrattuali) derivanti da o in connessione con il presente Contratto o il proprio oggetto o la propria formazione, sono competenti i tribunali della città di Lussemburgo.